Videoblog View all

Le Interviste di Alessio View all

Post View all

Nato in Marocco, cresciuto in Italia ma il lavoro è a Bruxelles

Incontro Hamsa in un campetto da basket di Bruxelles in una delle rare giornate di sole nel maggio della capitale d’Europa. Gli basta poco per individuare il mio accento italiano che colora il mio francese. Mi risponde in un italiano a sua volta sfumato da un forte accento piemontese e, dopo una sofferta partita tre contro tre, mi racconta la sua storia.

Hamsa ha 24 anni, di origine marocchine, nato e cresciuto in Italia in un paesino in provincia di Torino, da due anni vive a Bruxelles. Il suo italiano all’inizio mi stupisce, i suoi tratti marcatamente nordafricani mi avevano indotto a pensarlo membro della vasta comunità magrebina di Bruxelles, figlio di seconda generazione dei tanti marocchini e tunisini che in certe zone di Bruxelles rappresentano la maggioranza della popolazione.

Continua a leggere >